027 – 8 marzo 2017 – NO alla VIOLENZA DI GENERE e NO alla VIOLENZA PSICOLOGICA alla base delle truffe affettive sul WEB

La truffa affettiva sovente nasce da tante microviolenze psicologiche che seguono il seguente schema:
§ – vieni presa di mira sul web da un’organizzazione criminale transnazionale
§ – sei in una fase di vulnerabilità affettiva e vieni contattata da chi , con l’inganno e con tanto savoir-faire ti offre attenzioni, sentimenti, affetto ed amore in modo intenso, ma molto delicato ed attento, da vero gentiluomo
§ – ti vengono offerte “dosi” di autostima, attraverso un instancabile corteggiamento ben orchestrato, che non puoi far altro che accettare
§ – vieni studiata attentamente, ti lusingano, si occupano di te e dei tuoi figli (se ne hai) tanto da farti sentire unica e irrepetibile
§ – ti cacciano in un gioco che prevede il controllo sistematico delle tue giornate in modo da farti sentire importante.
§ – ti fanno scenate di gelosia quasi patologiche proprio per indurti a credere che sono seriamente coinvolti nella relazione
§ – si fingono persone con nobili valori e sani principi tanto da indurti a fidarti ciecamente
§ – catturata la tua fiducia, iniziano a raccontarti storie verosimili, la cui veridicità può essere controllata e confermata sul web.
§ – fanno leva sul tuo senso di compassione e pietà, per estorcerti del denaro, raccontandoti storie famigliari complicate, oppure storie di incidenti o malattie che riguardano i figli, parenti o loro stessi
§ – tu, intanto, ormai anestetizzata e caduta nella trappola affettiva pensi di aver raggiunto quello stato inebriante di soddisfazione sentimentale e non puoi più farne a meno.
§ – da qui inizia la fase della o delle estorsioni, in cui si manifesta quella forma di violenza sottile che può portare vicino al suicidio (induzione al suicidio). Difatti è un periodo caratterizzato da forte stress emotivo perchè cerchi di rimediare il denaro (che sovente non hai).
§ – hai ormai una dipendenza emotiva dovuta anche all’ isolamento dai tuoi cari. Questo è al contempo causa e conseguenza dei disastri economici e psicologici successivi
§ – cadi poi dall’illusione ad uno stato di depressione misto a dipendenza affettiva, non appena scopri che si tratta di un raggiro
§ – Alla fine, risulta molto difficile e faticoso uscire da questo stato di astinenza affettiva che appare simile ad un delirio.
Questo stato psicologico deve essere affrontato da specialisti del settore, in modo da poter offrire alle vittime che ne hanno bisogno, un adeguato sostegno con eventuale terapia.
Torino, 8 marzo2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...